Prodotti tipici friulani:Cipolla rosa di Cavasso.

Prodotti tipici friulani- Presidio Slow Food

Tra i prodotti tipici friulani è possibile trovare la Cipolla Rosa. Un particolare tipo di cipolla dolce e scarsamente piccante, ottima sia cruda che in aggiunta ai piatti friulani, coltivata ai piedi delle Alpi Friulane, tra i torrenti Cosa e Meduna.

Le cipolle di Cavasso e della Val Cosa sono Presidio Slow Food del Friuli Venezia Giulia.

Agli inizi del ‘900 la coltivazione di uno dei prodotti tipici friulani diventò molto redditizia. Furono le donne a specializzarsi nella semina e nella coltivazione . A fine gennaio la cipolla rosa veniva seminata per essere poi raccolta alla fine dell’estate Dopo averla fatta riposare e asciugare i gambi delle cipolle più grandi venivano intrecciati con erba di palude ( palùt ) per formare le tipiche trecce da appendere in cucina. Le cipolle più piccole erano invece destinate ad essere conservate sott’aceto. Così la cipolla veniva venduta nei mercati locali della Val Cosa, da cui deriva appunto la denominazione attribuita al prodotto.

La povertà causata dalle Guerre mondiali costrinse le donne a spingersi sempre più lontano per vendere i prodotti tipici friulani raggiungendo i mercati dei centri più grandi come Maniago e Spilimbergo, fino ai paesi della Bassa Friulana.

cipollarosadellavalcosa

prodotti tipici friulani- cipolla rosa

prosciutto san daniele

In questo sito Web utilizziamo strumenti (direttamente o di terze parti) che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.