Le sorgenti del Gorgazzo

 In Sport e Natura
sorgenti del Gorgazzo

sorgenti del Gorgazzo

Le acque limpide e gelide di colore azzurro intenso delle sorgenti del Gorgazzo sono un richiamo per molti visitatori, che ogni anno sia in inverno che d’estate vengono ad ammirare questo spettacolo della Natura. Nascoste tra gli alberi e le rocce le sorgenti restano ancora oggi un mistero.

Molti speleologi hanno esplorato le cavità sotterranee della sorgente più profonda d’Italia ( -212 m slm.), ma nessuno ha ancora raggiunto l’origine. E’ come tuffarsi in un viaggio nel passato, rivedere le varie epoche che si sono succedute, riconoscerne le caratteristiche, e non poter vedere l’inizio di tutto.

Durante i mesi estivi molti turisti frequentano le sorgenti del Gorgazzo per cercare un po’ di refrigerio dalla calura della città.  Nelle giornate più soleggiate, osservando lo specchio d’acqua turchese si può scorgere nitidamente la statua di un Cristo posta a 9 m di profondità, che sta lì a ricordarci quanto sia stata ed è ancora importante l’abbondanza dell’acqua per le popolazioni locali.

In inverno l’atmosfera si fa ancora più suggestiva, viene infatti costruito un presepe galleggiante e la Vigilia di Natale si celebra la Messa di mezzanotte sulle rive delle sorgenti. Tutto il borgo medievale di Polcenigo viene decorato con composizioni natalizie artigianali, realizzate con l’antica arte dell’intreccio del midollino.

Prodotti tipici

Immersione alle sorgenti del Gorgazzo di Gigi Casati

Recommended Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Start typing and press Enter to search